SFRUTTA AL MASSIMO I TUOI SFORZI PER CAPIRE IL MERCATO

Negli anni universitari ho fatto il cameriere per mantenermi.

Il primo giorno correvo come un matto per la sala senza capire bene cosa fare e come.

Portavo un piatto ad un cliente e poi tornavo in cucina; sparecchiavo un piatto ad un altro cliente e lo portavo al lavapiatti, totalmente assente a ciò che accadeva intorno.

Dopo 20 minuti il titolare mi ferma e dice:

"Smettila di correre e apri gli occhi: devi sfruttare al MASSIMO ogni tragitto che fai dalla cucina ai tavoli.

Mentre porti i piatti osserva sempre la sala: guarda di cosa c'è bisogno e ottimizza i viaggi in modo da coprire almeno 3 urgenze per ogni viaggio".

Ci misi qualche settimana per interiorizzare il concetto di sfruttare al massimo.

Oggi, guardandomi indietro, capisco come quella lezione abbia influenzato il mio approccio alle cose.

Con la pubblicità ad esempio.

Detesto fare una campagna senza sapere come trarre il massimo profitto/risultato dai soldi investiti.

Ho imparato a fare campagne con i miei soldi (non con quelli dei miei clienti) e ciò mi ha imposto estrema attenzione e rigore.

Ogni singolo euro investito deve produrre il massimo risultato.

Fare campagne senza aver strutturato up-sell, down-sell e follow-up a lungo termine sono uno spreco di soldi.

Il 99% degli inserzionisti fanno solo campagne di vendita diretta.

Promuovono sconti e coupon: 1 su 100 risponde e compra mentre i rimanenti 99 contatti vengono buttati nel cesso per mancanza di strategia.

Lo spreco di lead abbandonati senza follow-up è una delle pratiche più comuni all'insegna del principio opposto:

Massimo spreco, minimo risultato.

Negli ultimi 10 anni ho organizzato e tenuto tantissimi corsi in aula, utilizzando sale di hotel nelle diverse città.

Le sale costano. La benzina costa. Il tempo è oro.

Ad un certo punto mi son chiesto:

"Come posso sfruttare al massimo la sala, il mio tempo e le spese di viaggio?"

E' così che ho iniziato ad affittare le sale per una cifra fissa forfettaria usandole con doppio turno del tipo:

1° turno (9.30 - 18.00) Corso Facebook ADS

2° turno (20.30 - 23.00) Corso Copywriting

Stessa giornata, stesso viaggio, stessa sala: doppio incasso.

Sfruttare al massimo non è banalmente una questione di soldi.

La vita scappa e non torna indietro.

Se esci di casa per fare la spesa con lo stesso viaggio puoi approfittare per restituire il trapano al vicino e buttare le immondizie.

Trovare il tempo per fare ciò che ti piace, per le amicizie e la famiglia diventa sempre più complicato.

Sfruttare al massimo vuol dire diventare sempre più intelligentemente spietati nella gestione del tempo.

Se oggi riesco in una sola giornata a guadagnare quello che normalmente guadagnerei con due ho liberato tempo da poter dedicare a cose più preziose.

Se oggi, grazie ad una saggia strategia di marketing, riesco con lo stesso investimento pubblicitario a portare a casa oltre il 30% in più e nel farlo non scontento nessuno ottengo 2 traguardi:

1. Sono diventato un marketer più bravo.

2. Dispongo di più tempo e denaro per me e la famiglia.

Ogni tuo sforzo, ogni minuto del tuo tempo e ogni tuo euro dovrebbero essere messi in leva al massimo.

Questa settimana mi han chiesto di tenere un corso Facebook per biblioteche su Zoom per una cinquantina di persone.

Non ho mai tenuto un corso simile, per prepararlo ho impiegato diverse ore.

Sarebbe uno spreco non mettere il leva il tempo impiegato per preparare il materiale una volta terminato il corso.

Come minimo posso creare un video-corso e proporlo anche ad altre biblioteche nel territorio italiano.

Posso raccogliere i concetti principali, racchiuderli in un ebook e metterlo su Amazon a € 0,99 e usare il libro per vendere i corsi di scrittura.

Con qualche ora in più del mio tempo posso ottenere molto di più dal mio tempo.

Sfruttare al massimo presuppone intelligenza, fantasia, ascolto e rispetto per gli altri.

Non ha a che vedere con il prosciugare risorse altrui a tuo esclusivo vantaggio ma come poter soddisfare meglio i bisogni altrui accontentando te stesso.

Qualunque cosa tu venda chiediti sempre se quello che stai facendo è pensato per ottenere il massimo.

Qualunque sia il tuo settore chiediti se non ci sono tante altre cose di cui il tuo pubblico ha bisogno e che potresti offrire.

Il successo (qualunque cosa voglia dire per te) insegue più volentieri chi si dimostra intraprendente, chi rispetta il tempo e sa mettere in leva le proprie risorse al massimo.

Autore: Gabriele Prevato
Sono Consulente e Formatore in Marketing e comunicazione da oltre 10 anni.

 

Puoi sapere di più su Gabriele Prevato qui:
https://www.webfacile.info